AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

Amministrazione finanza e marketing (serale)

Istruzione degli adulti: percorsi di istruzione di secondo livello.

Cos'è

Attraverso l’apprendimento ricreiamo noi stessi
I corsi serali hanno costituito negli anni l’unica possibilità per molti lavoratori di costruire o consolidare la propria formazione professionale. Quale che sia l’origine sociale, l’istruzione iniziale, ciascun individuo deve poter cogliere tutte le occasioni che gli permetteranno di migliorare il suo posto nella società e favorire la realizzazione delle sue aspirazioni.

L’educazione continua è un vitale, dinamico passo necessario per ottenere successi sociali, economici e personali.

Lifelong learning per:

  • favorire nuovi apprendimenti,
  • avvicinare scuola e imprese,
  • combattere la dispersione,
  • investire in formazione.

Finalità

  • Sviluppare nell’individuo una più alta formazione e motivarlo ad allargare i propri orizzonti culturali
  • Migliorare nell’individuo la sua impiegabilità e la sua capacità di adattarsi alle nuove spinte
  • Qualificare giovani e adulti privi di professionalità
  • Consentire la riconversione professionale di adulti inseriti in ambito lavorativo
  • Recupero dei percorsi scolastici interrotti
  • Valorizzazione delle conoscenze e abilità già possedute

Profilo professionale

Lo studente che si diploma nel Corso Serale in Amministrazione Finanza e Marketing amplia le proprie competenze professionali con una preparazione tecnica di carattere giuridico-economico.

Diventa pertanto un tecnico in grado di:

  • comunicare in due lingue straniere studiate in situazioni richieste dall’ambito aziendale,
  • utilizzare metodi, strumenti, tecniche contabili ed extracontabili,
  • leggere, redigere ed interpretare ogni significativo documento aziendale,
  • utilizzare pacchetti applicativi per la gestione del sistema informativo aziendale,
  • elaborare dati e rappresentarli in modo efficace,
  • analizzare i rapporti fra l’azienda e l’ambiente per proporre soluzioni a problemi specifici,
  • operare in settore bancario e operare o collaborare in materia commerciale in studi professionali,
  • sviluppare la propria attività professionale e aziendale con una preparazione culturale di taglio europeo.
Struttura responsabile dell'indirizzo di studio
Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio
  • indirizzo

    Via Milziade Tirandi, 3 - Brescia

  • CAP

    25128

  • Orari

    Dal lunedì al venerdì: 7:30 - 23:15
    Sabato: 7:30 - 15:00

Programma di studio

I percorsi di istruzione degli adulti di secondo livello sono articolati in tre periodi didattici, così strutturati:

  • Primo periodo didattico (corrispondente alle classi 1^ e 2^), finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione al secondo biennio;
  • Secondo periodo didattico (corrispondente alle classi 3^ e 4^), finalizzato all’acquisizione della certificazione necessaria per l’ammissione all’ultimo anno;
  • Terzo periodo didattico (corrispondente alla classe 5^), finalizzato all’acquisizione del diploma.
    Sulla base delle disposizioni contenute nella circolare ministeriale, si precisa che la valutazione finale si effettua solo al termine di ciascun periodo didattico che, nel caso delle classi attive e funzionanti nel nostro istituto, corrisponde alla 2^, alla 4^ e alla 5^.

Tutte le classi sono costituite da studenti in età adulta di varia provenienza, nazionalità e titolo di studio.

Per tutte le classi del serale, ai fini della validità dell’anno scolastico, compreso quello relativo al terzo periodo didattico, per procedere alla valutazione finale (e intermedia) di ciascun adulto, è richiesta la frequenza di almeno tre quarti dell’orario del percorso di studio personalizzato (PSP) definito nel Patto formativo individuale, salvo deroghe per motivi di lavoro o famigliari.

Data la presenza di studenti con esperienze di lavoro o di studenti che hanno già frequentato altre scuole (anche per solo qualche anno) di indirizzo diverso, si procederà a compilare un quadro in cui risulterà per ogni corsista la situazione dei crediti formali, con la specificazione dell’anno per il quale il credito è riconosciuto e la tipologia di credito (formale, informale, non formale).

Inoltre, se il corsista vanta crediti informali può richiede specificatamente di essere valutato previ accordi con l’insegnante che ne attesterà in esito le competenze.

Quadro orario settimanale per ciascuna annualità

Discipline e annualità I II III IV V
Lingua e letteratura italiana 3 3 3 3 3
Lingua inglese 2 2 2 2 2
Storia 3 2 2 2
Diritto ed economia 2
Matematica 3 3 3 3 3
Scienze Int. – Biologia e Terra 3
Scienze Int. – Fisica e Chimica 2 2
Geografia 2 2
Informatica 2 2 2 1
Seconda lingua comunitaria 3 2 2 2 2
Economia aziendale 2 2 5 5 6
Diritto 2 2 2
Economia Politica 2 2 2
Insegnamento Religione Cattolica 1 1 1
Totale 23 23 23 23 23

Orario delle lezioni

  • Prima ora: dalle 18:40 alle 19:35
  • Seconda ora: dalle 19:35 alle 20:25
  • Pausa: dalle 20:25 alle 20:35
  • Terza ora: dalle 20:35 alle 21:25
  • Quarta ora: dalle 21:25 alle 22:20
  • Quinta ora: dalle 22:20 alle 23:15

Orario delle classi

Calendario annuale delle lezioni a.s. 2023-24

Libri di testo

Libri di testo in adozione per l'a.s. 2023-24

Ulteriori informazioni

Documenti

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Contenuti filtrati per: